Days
Hours
Minutes
Seconds

Clicca qui per visualizzare

LA COLLEZIONE PANAREA

LA COLLEZIONE PANAREA

Il brand “Le Perle di Caltagirone” ha tutto quello che si può immaginare di una delle più belle isole italiane e del Mar Mediterraneo, la Sicilia. Innanzitutto il luogo di origine. La realizzazione dei gioielli, difatti, avviene a Ragusa, nota cittadina barocca situata nel sud-est siciliano. In secondo luogo, la tipica lavorazione dei gioielli sì rifà a quella della ceramica che ha luogo nella rinomata città di Caltagirone. Il titolare Mario Malerba, in modo del tutto originale e unico nel settore, ha trasferito l’arte della ceramica di Caltagirone per la creazione di gioielli. Riepilogando sono già due gli elementi che riportano alla Sicilia: Ragusa e Caltagirone.

Ma come si suol dire non c’è due senza tre. Ed è per questo motivo che Mario ha deciso di realizzare una collezione di gioielli dedicata ad un’altra piccola perla della Sicilia, un’isoletta facente parte dell’arcipelago delle Isole Eolie: Panarea. Perché la scelta di chiamare questa collezione di gioielli Panarea?

La collezione Panarea riprende i colori tipici del territorio, come il viola melanzana, il rosso corallo, il blu marino, il giallo limone, il verde oliva. Tonalità che chi ha modo di visitare o ha visitato Panarea ha potuto ammirare in qualsiasi luogo o qualsiasi elemento caratteristico ritrovato sull’isola.

Non solo i colori. Anche le fantasie selezionate per la decorazione dei gioielli sono collegate all’isola. Ad esempio in collane, bracciali e orecchini della collezione Panarea sono raffigurati fiori. E girando per i vicoletti di Panarea si ha proprio l’impressione di essere immersi in un giardino. Non mancano elementi appartenenti al mare, tipo alghe e coralli. E per Panarea si sa, il mare è la sua essenza.

Che sia in “perle in ceramica” dalle dimensioni più piccole, impiegate nella composizione di orecchini, o “perle in ceramica” più vistose per i bracciali e le collane, tutto rimanda a Panarea, al mare e agli organismi che lo abitano, ai fiori e alle piante.

LE PERLE DI CALTAGIRONE ALLA MOSTRA “TRINACRIA ORO” 2017

LE PERLE DI CALTAGIRONE ALLA MOSTRA “TRINACRIA ORO” 2017

Nei giorni 4-5-6 di novembre 2017 si è tenuta nell’incantevole scenario di Taormina, presso il Palalumbi – area adibita per fiere ed esposizioni artistiche – “Trinacria Oro”, mostra della gioielleria, oreficeria, orologeria e argenteria. Giunta alla sua quinta edizione, Trinacria Oro rappresenta uno degli appuntamenti più attesi e sentiti per gli operatori di questo settore.

Come nelle precedenti quattro edizioni, Trinacria Oro ha visto confermata la partecipazione di centinaia di espositori, forti e consapevoli delle infinite potenzialità che la mostra offre da sempre. Quest’ultima rappresenta, difatti, una vetrina sicura per presentare i propri prodotti e le ultime collezioni in tendenza con le richieste del mercato.

Il Palalumbi di Taormina, in occasione della mostra, ha accolto non solo espositori della regione Sicilia ma dell’intero territorio nazionale. Ben oltre 140 stand di operatori del settore gioielleria, oreficeria, orologeria e argenteria sistemati su due piani espositivi. Durante le tre giornate dedicate alla mostra, i visitatori dell’evento hanno potuto osservare da vicino le proposte dei diversi operatori e godere, nel contempo, di una vacanza nella splendida località di Taormina.

Come già detto sono sempre in molti ad aderire al progetto e quest’anno tra l’elenco degli espositori ritroviamo il nome de “Le Perle di Caltagirone”, brand che ha trasferito l’arte della ceramica di Caltagirone nella lavorazione di gioielli affermando questa sua unicità nel settore dei gioielli sia a livello regionale che nazionale.

Per il titolare Mario Malerba la mostra “Trinacria Oro” si è rivelata un grande successo. L’affluenza di pubblico ha garantito a “Le Perle di Caltagirone” un ulteriore aumento della propria popolarità e notorietà e, soprattutto, l’aggancio di nuovi contatti.

I decori de “Le Perle di Caltagirone”

I decori de “Le Perle di Caltagirone”

“Le Perle di Caltagirone” è una linea di gioielli che mira a produrre delle vere e proprie opere d’arte di piccole dimensioni. I gioielli sono realizzati in ceramica bianca e poi decorati uno ad uno da ceramisti specializzati. La forma del supporto scelta è la perla che viene replicata in ogni manufatto in uno o più esemplari. Troverete quindi catene con ciondoli singoli oppure filari di più perle.

La perla è la forma prediletta dal barocco, sublime arte seicentesca, che rappresenta per antonomasia l’espressione eccelsa di emozioni e di libertà artistica. Il termine stesso “barocco” sembra derivi da “perla”, particolarmente amata dagli artisti dell’epoca per la sua forma irregolare, non perfettamente sferica.

Quindi possiamo a ben ragione dire che “Le Perle di Caltagirone” ereditano nelle forme e nei colori i dettami del barocco italiano ma più in particolare di quello siciliano. Quest’ultimo fu straordinariamente esuberante per la ricchezza delle invenzioni allegoriche e per lo stile appassionato ed emozionante. E i maestri siciliani che decorano i gioielli de “Le Perle di Caltagirone” ne hanno colto a pieno il significato e lo stile.

I decori che ritroviamo su ogni perla della linea “Le Perle di Caltagirone”, si ispirano proprio all’arte barocca siciliana e più in particolare all’arte siciliana di Caltagirone, che ha trasfuso nella decorazione della ceramica il connubio tra colori forti e linee sinuose. Ogni gioiello propone una decorazione espressionista in cui l’artista opera in piena libertà in un gioco di linee e colori sempre diverso. In alcuni casi si sfiora anche l’astrattismo e la forma riccamente colorata e decorata diviene protagonista assoluta: la sola al centro di tutto.

Ogni perla è policroma e raggiunge alti livelli artistici, pur essendo di dimensioni ridotte. Tutto è “diseguale”. Non troverete infatti decori geometrici, ma “bizzarrie dell’artista”, espressione di un gusto sì baroccheggiante ma pur sempre attuale.

Nei gioielli inoltre troverete la caratteristica fusione tra l’elemento ornamentale e quello figurativo: la linea Animalier per esempio coniuga piccole testine di animale (coniglio, gatto e pesce) con l’elemento della perla decorata che predilige gli elementi naturali come il corallo, le foglie verdi e le piccole ghirlande. Quale richiamo più bello all’isola incantata che è la Sicilia!

Le Perle di Caltagirone © 2015 | Tutti i diritti sono riservati | P.IVA 02909080877 | Powered by WikiWeb Agency